BONUS FACCIATE CON DETRAZIONE FISCALE AL 90%

BONUS FACCIATE CON DETRAZIONE FISCALE AL 90%

È stato prorogato fino al 31 dicembre 2021 il bonus facciate con detrazione fiscale al 90% per riqualificare le facciate degli edifici esistenti.

Scopriamo insieme per quali interventi e chi può beneficiare del Bonus Facciate con detrazione fiscale al 90%.

A chi spetta?

Possono beneficiarne tutti i contribuenti (residenti e non in Italia), che sostengono le spese per l’esecuzione degli interventi agevolati, a prescindere dal reddito che producono (Agenzia delle Entrate, circolare n. 2/E/2020)

Il bonus facciate è rivolto a persone fisiche, enti pubblici e privati, commerciali e non, società semplici, associazioni tra professionisti, società di persone e di capitali che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento.

Ristrutturazione facciate, Boccia Costruzioni Parma
Ristrutturazione facciate, Boccia Costruzioni Parma

Per quali edifici?

Sono agevolabili gli interventi di recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari esistenti di qualsiasi categoria catastale, inclusi quelli strumentali.

L’agevolazione riguarda gli interventi effettuati sull’involucro esterno visibile dell’edificio, ossia sia sulla parte anteriore, frontale e principale dell’edificio, sia sugli altri lati dello stabile (intero perimetro esterno).

Per quali interventi?

La detrazione, in particolare, spetta per:

– interventi di sola pulitura o tinteggiatura esterna sulle strutture opache della facciata;

– interventi, inclusi quelli di sola pulitura o tinteggiatura, su balconi, ornamenti o fregi;

– consolidamento, ripristino, inclusa la mera pulitura e tinteggiatura della superficie, o rinnovo degli elementi costitutivi dei balconi, degli ornamenti e dei fregi;

– interventi su grondaie, pluviali, parapetti e cornici;

– sistemazione di tutte le parti impiantistiche che insistono sulla parte opaca della facciata;

Ristrutturazione facciata a Parma Centro, Boccia Costruzioni
Ristrutturazione facciata a Parma Centro, Boccia Costruzioni

Cosa è escluso?

Sono esclusi gli interventi effettuati sulle facciate interne dell’edificio, se non visibili dalla strada o da suolo ad uso pubblico.

In particolare, non danno diritto alla detrazione gli interventi sulle superfici confinanti con chiostrine, cavedi, cortili e spazi interni, fatte salve quelle visibili dalla strada o da suolo ad uso pubblico (Agenzia delle Entrate, circolare n. 2/E/2020).

L’agevolazione fiscale non spetta per il rifacimento di terrazzi e lastrici solari, che sono pareti orizzontali (Agenzia delle Entrate, risposta a interpello n. 185/2020).

Per maggiori informazioni puoi contattare il geom. Paolo Boccia ai numeri

0521 984921 – 347 61 97 429

o visitare il sito